Cosa Fare con un Figlio che si Droga

Cosa Fare con un Figlio che si Droga Visto il grande aumento di casi di tossicodipendenza, sempre più genitori si chiedono “Cosa fare con un figlio che si droga?“, perchè vogliono trovare un modo per permettergli di uscire dalla tossicodipendenza.

Molto spesso, però, aiutare un figlio tossicodipendente può non risultare semplice, perchè si ha a che fare con una persona estremamente chiusa in sè stessa che fa di tutto per sminuire oppure anche negare il suo problema. Questo, però, non deve essere motivo per arrendersi ma, al contrario, bisogna insistere fino a quando lui non ammette di aver bisogno di aiuto.

Nel caso in cui, però, un genitore non dovesse riuscire a convincere il proprio figlio a farsi aiutare, la cosa più indicata da fare è quella di affidarsi a dei professionisti e farsi guidare verso una soluzione concreta.

La Comunità di Recupero Tossicodipendenti Narconon Gabbiano, attiva dal 1988, è in grado di fornire il giusto supporto a tutti quei genitori che non sanno come aiutare un figlio che si droga.

  • Vuoi Sapere Cosa Fare con un Figlio che si Droga?
  • Vuoi Aiutarlo ad Uscire dalla Tossicodipendenza?

Cosa Fare con un Figlio che si Droga: un Aiuto Efficace

Quando un genitore vuole salvare un figlio dalla droga, spesso, tenta con veri atteggiamenti: in certi casi prova a parlare con lui in maniera comprensiva e rassicurante, nella speranza di indurlo ad aprirsi e fargli ammettere che ha bisogno di aiuto; altre volte, invece, assume un atteggiamento più duro e deciso, al fine di metterlo con le spalle al muro e fargli comprendere che l’intera famiglia non è più disposta a stare a guardare mentre lui continua ad autodistruggersi per colpa della droga.

Non è detto, però, che queste strategie portino a cambiare la situazione, ed infatti, molti genitori potrebbero arrivare a “gettare la spugna“, rimanendo in attesa che sia il proprio caro a chiedere aiuto, ma questo, purtroppo, potrebbe non avvenire mai.

Proprio per questo motivo è necessario richiedere l’intervento di chi conosce bene questo problema.

Gli operatori della Comunità di Recupero Tossicodipendenti Narconon Gabbiano sono degli esperti, sanno come superare il rifiuto del tossicodipendente nel riconoscere di avere un problema e sono in grado di far fronte a tutti i suoi tentativi di negare di aver bisogno di aiuto.
Qualora sia necessario, inoltre, sono disposti ad affiancare i genitori organizzando un colloquio a domicilio finalizzato a parlare con il loro figlio e convincerlo ad intraprendere il Programma Narconon.

  • Vuoi Sapere Cosa Fare con un Figlio che si Droga?
  • Vuoi Aiutarlo ad Uscire dalla Tossicodipendenza?

La Comunità Narconon Gabbiano ha aiutato migliaia di persone a risolvere definitivamente un problema di tossicodipendenza che ora conducono un’esistenza felice e libera dalla droga, tanto da essere considerata un punto di riferimento per tutti coloro che operano nel settore della riabilitazione dalle tossicodipendenze.

Mettiti in Contatto Ora con gli Operatori della Comunità Narconon Gabbiano,
Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema